giovedì 30 luglio 2009

Al matrimono di Gianniweb

Qualche giorno fa siamo stati invitati al matrimonio di Gianniweb. La festa si è tenuta in un posto davvero spettacolare dotato di un piscinone. Samuele mi ha riempito d'orgoglio.
Innanzitutto ha vinto di gran lunga il premio "bimbo più scatenato della serata" perché pur essendo uno dei più piccoli invitati non ne ha mai voluto sapere di dormire.
In secondo luogo si è dimostrato perfettamente a suo agio tra la folla, dopo una ventina di minuti iniziali in cui si è stabulato sotto un tavolo da cocktail si è sbloccato grazie alla musica e ha cominciato letteralmente a fare i cazzi suoi, in squisita autonomia. Giocava con Simone, con Marco (è sua la foto), con Sakura, mantenendo però l'autonomia di andarsene da solo zampettando per l'agriturismo, ogni volta che gli pareva.
Una serata bellissima in un posto ameno assieme agli amici che mi h fatto riflettere di nuovo sul come e perché siamo orgogliosi (o meno) dei nostri figli. Io proietto nella sua energia il mio sistema di valori, lo ammetto, sono un po' proiettivo. La sua autonomia mia ha davvero fatto gonfiare il petto. So che mio figlio si diverte a esplorare le cose, lo vedo, lo percepisco; il fatto che non abbia un bisogno ombelicale (ancora il fatto che sono figlio unico?!?!) di compagnia mi pare alquanto positivo. Questo fatto rende ancor più bello il rapporto fisico fatto di coccole e abbracci che Samuele ha sia con me che con Paola.

1 commento:

  1. Qui GianniWeb...
    Ringrazio il sig. Paterpuer per i complimenti relativi alla cerimonia... :)
    Noi siamo stati molto contenti di avere attorno così tanti piccoli e confermo che Samuele è stato l'unico irriducibile a non addormentarsi fino alla fine che è stata MOLTO tardi per lui immagino...

    Grazie ancora,
    GW.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...